Quantcast
Banner Gori
Notizie Varie

Choc a Napoli, prima la rapina poi la violenta minacciandola con un coltello: arrestato 37enne

Choc a Napoli, prima la rapina poi la violenta minacciandola con un coltello: arrestato 37enne

Orrore alle prime luci dell’alba di oggi a Napoli: una donna è stata vittima di una rapina che è sfociata in violenza sessuale. In manette un 37enne napoletano A.M., per il reato di violenza sessuale e rapina aggravata.
Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Vicaria Mercato e del Commissariato Decumani, durante l’attività di controllo del territorio, sono stati allertati dalla Sala Operativa che aveva ricevuto al 113 la segnalazione da parte di una cittadina di urla femminili provenienti dall’atrio di un edificio ubicato nei pressi di via Largo ecce Homo.
Gli agenti, giunti prontamente sul posto, si sono ritrovati una scena vergognosa: la donna era stesa sul pavimento, mentre lo stupratore, che brandiva un coltello da cucina in una mano, la teneva ferma. I poliziotti sono riusciti prontamente a disarmarlo e a bloccarlo. La vittima, ancora sotto choc, è stata trasportata in ospedale per ricevere le prime cure.
La ragazza ha raccontato agli agenti che il 37enne si era avvicinato mentre stava uscendo da casa e che, dopo averla trascinata a terra, sotto la minaccia di un coltello, l’aveva palpeggiata toccando le sue parti intime.
Dopo gli accertamenti del caso, il 37enne arrestato è stato condotto presso la casa circondariale di Poggioreale.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più