Quantcast
Banner Gori
Notizie Varie

Castellammare, violenze sulla moglie e sulla figlia: arrestato dalla Polizia

Nel 2014 fu arrestato per un reato analogo

Gli agenti del Commissariato di Polizia di Castellammare di Stabia hanno arrestato un 47enne in virtù di un’ordinanza applicativa della misura cautelare della custodia in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Torre Annunziata.
L’uomo, già arrestato nel luglio del 2014 per analogo reato, giudicato con rito abbreviato, fu condannato a 10 mesi di reclusione ma beneficiò della sospensione della pena.

Dopo una serie di denunce, fu arrestato nel maggio dello scorso anno e, all’atto della sua scarcerazione, benché sottoposto alla misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla ex moglie, nonché con obbligo di presentazione alla P.G. per ben due volte al giorno, ha continuato con una serie di ripetuti comportamenti violenti e prevaricatori nei confronti della donna e delle figlie minori.
La donna, per tutelare le sue bambine, aveva chiesto la separazione legale dal vincolo del matrimonio nato nel 1998 a causa delle continua e pericolose violenze che l’uomo sfogava sulla donna e sulle bimbe-

L’uomo che con i suoi atteggiamenti aveva minato la serenità del suo nucleo familiare, era arrivato a perseguitare la ex moglie, seguendola fuori scuola o in strada, procurando un grave stato di ansia e paura con un costante turbamento psicologico, tanto da temere per la propria incolumità a seguito di una serie di minacce di morte.
All’alba, gli agenti di Polizia hanno ammanettato il 47enne conducendolo alla casa circondariale di Poggioreale.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più