Quantcast
Banner Gori
palazzo farnese sede comune castellammare di stabia municipio, Polizia Stabiese
Notizie Varie

Castellammare, violenza sessuale su minorenne: il Comune si costituirà parte civile

Il Comune si costituirà parte civile al processo nei confronti deli un 55enne , accusato del reato di violenza sessuale aggravata nei confronti di minorenni

Nei giorni scorsi gli agenti di polizia del Commissariato di Castellammare di Stabia avevano tratto in arresto un uomo di 55 anni originario della Città delle Acque, accusato del reato di violenza sessuale aggravata nei confronti di minorenni. Sulla vicenda è intervenuto anche il sindaco di Castellammare di Stabia Così Gaetano Cimmino che dichiara:

“Il Comune si costituirà parte civile nell’eventuale processo che scaturirà dalle indagini relative al reato di violenza sessuale aggravata nei confronti di minorenni da parte di un 55enne che avrebbe prestato servizio all’interno di strutture scolastiche sul territorio di Castellammare

L’amministrazione comunale – prosegue il primo cittadino – ha il dovere di salvaguardare l’immagine della Città di Castellammare di Stabia, lesa da questo spregevole episodio, e di tutelare una categoria, quella degli studenti, di ogni ordine e grado, che nella scuola devono trovare un luogo di crescita e di educazione.

Faremo tutto quanto di nostra competenza e nelle nostre possibilità, – conclude il sindaco Cimmino – congiuntamente con i dirigenti scolastici della nostra città, perché un soggetto del genere, laddove sia confermata la colpevolezza, non torni a prestare servizio in quei luoghi dove i nostri figli devono sentirsi protetti e al sicuro“. –

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Antonio Gargiulo

Antonio Gargiulo

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più