Quantcast
Banner Gori
Pandemia Coronavirus, Santa Maria Emergenza Coronavirus ancora controlli a raffica e denunce
(foto d'archivio)
Notizie Varie

Castellammare, nuovo caso di Covid-19 e terza vittima accertata: si tratta di un uomo di 82 anni

Castellammare, nuovo caso di Covid-19 e terza vittima accertata: si tratta di un uomo di 82 anni scomparso lo scorso 23 marzo

Pochi minuti fa, il Sindaco di Castellammare di Stabia, Gaetano Cimmino, ha riferito di aver avuto notizia dall’Asl circa un nuovo decesso causato dalle complicazioni del Covid-19. Si tratta di uomo di 82 anni, deceduto lo scorso 23 marzo. Il tampone effettuato nei giorni scorsi è risultato positivo. Si tratta della terza vittima del coronavirus in città: “Il mio pensiero oggi va a lui e a tutta la sua famiglia in questo momento di grande dolore. Il virus è un nemico invisibile, che ha già portato via 3 nostri concittadini. Questo è un momento di tristezza e riflessione, ma anche di consapevolezza e senso di responsabilità: restiamo a casa, solo così potremo spazzare via presto questa ondata di dolore.”
Il cordoglio del consigliere comunale Andrea Di Martino: “Ciao Michele, compagno e pungolo di un percorso politico. Sei caduto solo in questa ultima lotta. Uno dei tre caduti stabiesi, vittima del covid-19. Chiedo alle autorità competenti di assistere la sua consorte, che ha bisogno di cure ed assistenza. Alla figlia e ai familiari porgo il mio personale cordoglio.”

In serata, intanto, è arrivata la notizia del tampone positivo anche per una donna di 72 anni, che attualmente si trova in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva insieme al suo nucleo familiare: “Anche a lei, come a tutti i cittadini positivi al virus, vanno i miei auguri di guarire presto e di vincere questa battaglia”.

Sale a 15, pertanto, il numero dei cittadini stabiesi contagiati dal Covid-19: 11 sono tuttora positivi, di cui 3 ricoverati in ospedale in condizioni stabili, 3 persone sono decedute, una è guarita. In isolamento domiciliare ci sono attualmente 139 persone, identificabili come casi sospetti oppure come persone venute a contatto con pazienti positivi e casi sospetti in attesa dell’esito del tampone.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più