Quantcast
Banner Gori
villa comunale castellammare di stabia
Notizie Varie

Castellammare, la prima ordinanza del Commissario per un Carnevale sicuro

Castellammare, tolleranza zero per chi trasgredisce l’ordinanza firmata dal Commissario Prefettizio Gaetano Cupello

Castellammare di Stabia – Arriva la prima ordinanza firmata dal Commissario Prefettizio Gaetano Cupello, insediatosi a palazzo Farnese, dopo la sfiducia al sindaco del Pd Antonio Pannullo,  che ha firmato il suo primo provvedimento e riguarda i festeggiamenti per il prossimo Carnevale.

Come si legge nell’ordinanza: “vietato a chiunque di detenere, trasportare o fare uso improprio di farine, uova, arance, vernici, liquidi, sfollagente, bombolette spray di schiume varie o ad aria compressa e prodotti similari in luoghi pubblici o aperti al pubblico”. Per i trasgressori è prevista una multa che parte da 75 euro fino ad un massimo di 400 euro.

L’ordinanza ha lo scopo di frenare l’uso scriteriato di uova, farina e varie bombolette spray che gruppi di ragazzi, appostati agi angoli delle strade, lanciano contro gli automobilisti.

Purtroppo una tradizione negativa che nella cittadina stabiese è dura a morire, infatti negli anni scorsi si sono verificati diversi gli incidenti causati dal lancio di arance e uova contro le automobili in transito. Il commissario Cupello ha imposto tre giorni di divieti che partiranno da domenica 11 e martedì 14 febbraio. Dunque nei prossimi giorni polizia municipale, polizia e carabinieri saranno impegnati in appositi servizi di controllo del territorio per contrastare le baby gang che anche nei rioni di periferia, nel giorno di Carnevale metteno a serio rischio l’incolumità degli automobilisti che transitano per quelle zone.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più