Quantcast
Banner Gori
Notizie Varie

Castellammare, Itis ancora senza acqua e riscaldamenti: studenti costretti dal freddo in classe con il cappotto

Continuano le proteste degli studenti del Iti Renato Elia per il malfunzionamento della caldaia: costretti in aula con il cappotto

Sono 10 giorni che va avanti la critica situazione dell’istituto di Castellammare di Stabia Iti “Renato Elia” a causa del malfunzionamento della caldaia e la mancanza di acqua. Quest’ultima esce dal rubinetto sporca, mentre le caldaie, conseguenzialmente al malfunzionamento dei servizi idrici, non funzionano e gli studenti sono costretti a restare nelle aule con maglioni pesanti, cappotti e sciarpe. Erano partite già giorni fa le proteste degli studenti, capitanati dal rappresentante d’Istituto che ha cercato di sottolineare la situazione difficile, anche a tratti pericolosa per la salute nello caso dell’acqua sporca, in cui si trovavano a dover studiare. Ieri il disagio è sfociato in una manifestazione pacifica affinché possa essere ristabilito l’ordine e l’equilibrio che permetta a tutti di formarsi e lavorare all’interno di una struttura che favorisca il regolare servizio messo a disposizione per la platea studentesca.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Annalibera Di Martino

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più