Quantcast
Banner Gori
Controlli straordinari in zona chalet a Castellammare di Stabia
(foto d'archivio)
Notizie Varie

Castellammare, il PD attacca Cimmino: “Continuano gli abusi all’Acqua della Madonna, le sue campagne sono solo di facciata”

Castellammare, il PD attacca Cimmino: “Ancora abusi all’Acqua della Madonna, le sue campagne sono solo di facciata, servono solo a gettare fumo negli occhi”

Castellammare di Stabia – “Il sindaco della nostra città continua con le sue campagne di legalità di facciata, che servono solo a gettare fumo negli occhi ai cittadini facendo credere a chissà quali grandi operazioni. Nella sostanza, invece, in quella zona continua la saga dell’abusivismo“. Questo quanto dichiarato in una nota dal segretario del PD stabiese Peppe Giordano e dal presidente Roberto Elefante.

“L’area demaniale a ridosso degli chalet continua ad essere utilizzata come area di parcheggio gestita dagli abusivi, oltre che essere ricettacolo di rifiuti. Diverse attività commerciali, poi, hanno realizzato dei veri e propri abusi edilizi che sono sotto gli occhi di tutti tranne che di quelli di Cimmino e della sua maggioranza di governo.

Castellammare, la denuncia degli esponenti del PD cittadino:

Emblematica la trasformazione di aree a verde – denunciano Giordano ed Elefante – sull’ampio marciapiede, in manufatti in cemento per posizionare tavoli e sedie a servizio della ristorazione. Siamo riusciti a recuperare un immagine della zona in questione risalente ad alcuni mesi fa. Se la confrontiamo con la situazione attuale è facile rilevare gli abusi perpetrati. Solo il buon Cimmino e i suoi non se ne sono accorti”.

“Castellammare ha bisogno di legalità, ma di quella vera. Di una legalità fatta rispettare con ogni mezzo e non di quella sbandierata sui social per ingannare gli stabiesi – attaccano Giordano ed Elefante – E’ giunto il momento che i cittadini aprano gli occhi e si rendano conto della differenza che c’è tra le balle raccontate dal sindaco e la triste realtà dei fatti. Il Partito Democratico di Castellammare di Stabia non ci sta a questi trucchetti e porterà alla luce la polvere che Cimmino tenta di nascondere sotto al tappeto di Palazzo Farnese”.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più