Quantcast
Banner Gori
Ad ogni passo un'autodichiarazione: è in vigore la nuova ordinanza n°82 Covid-19: ultimi aggiornamenti dal Sindaco Cimmino : controllo del territorio e mascherina fino a settembre Antiche Terme : esito primo giorno dei test "drive-in" Comune di Stabia ed Eav : firmata oggi la convenzione attiva il servizio pagamento PagoPA: Cimmino spiega i dettagli 19 LUGLIO 1992: Cimmino ricorda la strage di via D'Amelio Il Sindaco Cimmino in azione contro il "furbetto di turno" Castellammare di Stabia : più spazio con il Dl Rilancio Il Sindaco Cimmino riceve incarico di vicepresidente vicario dell’Anci Campania Cimmino Juve Stabia
Notizie Varie

Castellammare di Stabia : più spazio con il Dl Rilancio

Nuova delibera approvata dalla giunta con linee guida relative alle misure di sostegno previste dal Dl Rilancio, in materia di occupazione di suolo pubblico.

Castellammare di Stabia : più spazio con il Dl Rilancio

CASTELLAMMARE DI STABIA- Il Sindaco Cimmino trasmette una notizia, sulla pagina social ufficiale, inerente alle nuove linee guida inserite nella delibera – del Dl Rilancio – approvata dalla giunta, che permettono ai titolari di bar ed esercizi di somministrazione di “allargarsi”.

Di seguito il messaggio:

I titolari di bar ed esercizi di somministrazione da oggi hanno la possibilità di occupare, a titolo gratuito, più spazio pubblico. La giunta ha approvato ieri una delibera per dettare le linee guida relative alle misure di sostegno previste dal Dl Rilancio, in materia di occupazione di suolo pubblico da parte delle attività economiche.

Per permettere ai titolari di pubblici esercizi di ampliare la loro superficie di attività e garantire una ripartenza in sicurezza, gli ampliamenti delle concessioni esistenti potranno essere richieste fino al 100% della superficie già autorizzata, mentre le nuove concessioni potranno essere rilasciate fino ad una superficie massima di 25 mq.

L’autorizzazione, completamente a titolo gratuito, ha validità fino al 31 ottobre 2020. E l’ufficio Suap sarà tenuto a rilasciarla entro 5 giorni lavorativi, previo parere del comando di polizia municipale.

L’occupazione dovrà contemplare il posizionamento di strutture amovibili (tavoli, sedie, ombrelloni) e delimitazioni (fioriere, pedane, parapetti, transenne), a protezione degli avventori in caso di rischi correlati al transito veicolare. In questo modo, diamo un segnale di vicinanza alle attività messe in ginocchio dall’emergenza Covid, per proiettarci verso una rapida ripresa del circuito economico e turistico del nostro territorio.

Stéphanie Esposito

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o
utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere
autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede
comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente
articolo.
Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Stéphanie Esposito Perna

Stéphanie Esposito Perna

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più