Quantcast
Banner Gori
Notizie Varie

Castellammare, Cimmino: “Intesa raggiunta per due importanti progetti nella Reggia di Quisisana”

Castellammare, Cimmino: “Intesa raggiunta per il museo archeologico e la scuola di alta formazione nella Reggia di Quisisana”

L’accordo di valorizzazione tra il Parco Archeologico di  Pompei e il Comune di Castellammare di Stabia per la realizzazione del  museo archeologico e della scuola di alta formazione nella  Reggia di  Quisisana è il primo provvedimento della nostra giunta e passerà al vaglio del consiglio comunale convocato per il prossimo 3 agosto”. Così Gaetano Cimmino, sindaco di Castellammare di Stabia.

A seguito dell’incontro avvenuto nelle scorse settimane con Massimo  Osanna, direttore del Parco Archeologico di Pompei, con cui abbiamo intrattenuto in questi giorni una costante interlocuzione, – prosegue Cimmino – la  giunta ha approvato il provvedimento, rimasto in sospeso nello scorso mese di febbraio, per la concessione al Parco Archeologico di Pompei degli spazi da destinare alla realizzazione del museo nel quale sarà esposta la collezione dell’ Antiquarium, che tornerà visibile al pubblico dopo la chiusura risalente al 1997.

Si tratta di circa 8mila reperti archeologici provenienti dalle ville romane del pianoro di  Varano, a cui si aggiungeranno altri reperti della Soprintendenza di Pompei. – spiega Cimmino – Il Parco Archeologico avrà a disposizione anche ulteriori spazi per l’istituzione della scuola di alta formazione, che ci consentirà di accrescere l’offerta territoriale e di valorizzare il nostro patrimonio culturale con l’ingresso a pieno titolo nel circuito archeologico che include anche gli scavi di Pompei ed Ercolano”.

“Il museo di  Stabiae sarà intitolato a Libero D’Orsi, che alla guida del comitato per gli scavi avviò nel 1950 le attività di riesplorazione delle ville romane. – sottolinea Lello  Radice, vicesindaco e assessore alla cultura – Ritengo molto significativo che il primo atto di giunta sia riferito alla cultura. È un segnale davvero bello per tutta la città”. 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più