Quantcast
Banner Gori
Notizie Varie

Castellammare, Cimmino: “Importante rinnovare il ricordo del sacrificio di chi ha liberato il Paese dal nazifascismo”

Castellammare, Cimmino: “Importante rinnovare il ricordo del sacrificio di chi ha liberato il Paese dal nazifascismo”

“La Festa della Liberazione a Castellammare di Stabia. È importante rinnovare ogni anno il ricordo della rinascita dell’Italia al termine della Seconda Guerra Mondiale e il sacrificio di chi ha saputo unire le forze, oltre le differenze, per liberare il Paese dal nazifascismo e dalla barbarie che hanno contraddistinto quegli anni bui.”
Queste le parole del Sindaco stabiese, Gaetano Cimmino, che ha commentato, sulle sue pagine social, le iniziative proposte dal Comune per le celebrazioni dell’Anniversario della Liberazione d’Italia.

“Il raduno delle autorità civili e militari e delle associazioni si è tenuto stamattina in piazza Matteotti. E il corteo ha attraversato corso Vittorio Emanuele fino a piazza Principe Umberto, dove è stata effettuata la posa di una corona di alloro ai caduti di tutte le guerre. Le altre corone sono state posizionate in prossimità del monumento alla Resistenza, del monumento al Marinaio in villa comunale e di Palazzo Farnese.”
“La Liberazione è un monito per le future generazioni affinché traggano spunto dagli insegnamenti del passato e si lascino guidare ogni giorno dai valori della democrazia e della civiltà”.

Parole molto istituzionali quelle del primo cittadino di Castellammare, ma che trovano poco fondamento nel suo modo di affrontare i continui sfoghi fascisti e antidemocratici del proprio consigliere Ernesto Sica che hanno ripetutamente messo in imbarazzo la città. Non ci resta che sperare che giornate come questa siano da monito anche per le generazioni presenti…

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più