Quantcast
Banner Gori
Notizie Varie

Castellammare, chiesto il finanziamento per l’attrezzatura di aree verdi

Castellammare, chiesto il finanziamento per l’attrezzatura di aree verdi

Castellammare di Stabia, il Sindaco Gaetano Cimmino ha effettuato la richiesta di finanziamento per l’attrezzatura di aree verdi in città. E’ lo stesso Sindaco che ne da la notizia sulla sua pagina facebook. Al riguardo si legge:

“Abbiamo presentato oggi – spiega il sindaco di Castellammare di Stabia Gaetano Cimmino – la candidatura per accedere al finanziamento regionale per l’acquisto e l’installazione nelle aree verdi pubbliche di giochi destinati a minori con disabilità, selezionando Villa Gabola come destinazione per le giostre nell’ambito della cooperazione intrapresa tra gli assessorati all’urbanistica e alle politiche sociali. L’accesso alle strutture pubbliche e private è un diritto fondamentale per la vita dei diversamente abili e per l’inclusione attiva. Superare le barriere fisiche e sociali è possibile attraverso la creazione di ambienti accessibili, il primo passo per una vera cultura dell’integrazione”.

Intanto in città, è incessante il lavoro delle forze dell’ordine per la repressione del fenomeno dell’illegalità: arrestati due esponenti del clan Cesarano dediti all’estorsione; e lo steso Sindaco si è complimentato al riguardo.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più