Quantcast
Banner Gori
gaetano cimmino sindaco castellammare di stabia
Notizie Varie

Castellammare, Berlusconi chiama Cimmino: “Una chiamata inaspettata, lusingato dalle sue parole”

Silvio Berlusconi chiama il primo cittadino di Castellammare di Stabia Cimmino: “Una chiamata talmente inaspettata da non sembrare vera”

Pronto, sono Berlusconi”, sembra essere l’incipit di una chiamata finta, ma la telefonata è giunta nella giornata di ieri a Gaetano Cimmino, sindaco di Castellammare di Stabia.

Una chiamata talmente inaspettata da non sembrare vera” ha affermato il primo cittadino stabiese, che continua “Ho ricevuto ieri la telefonata del presidente Silvio Berlusconi, che mi ha contattato per un breve discorso di stampo politico e mi ha spronato a fare sempre del mio meglio per la mia città, tenendo fede ai principi del centrodestra”.

È stata una piacevole sorpresa per me ascoltare le parole lusinghiere del presidente su Castellammare di Stabia e sul lavoro dell’amministrazione – prosegue Cimmino – La telefonata di Berlusconi evidenzia una volta di più il ruolo centrale di Castellammare nel contesto regionale e nazionale, al punto da suscitare l’interesse del leader politico più influente degli ultimi due decenni.

La politica nazionale guarda con attenzione alla nostra realtà. E dal leader di Forza Italia è arrivato un segnale importante, un ulteriore incoraggiamento a lavorare sodo e a metterci tutto il mio impegno e la mia passione per rendere i nostri cittadini orgogliosi di essere stabiesi. Grazie presidente, conteremo sempre su di te” conclude Cimmino.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più