Quantcast
Banner Gori
Carabinieri caserta napoli
Notizie Varie

Carabinieri sequestrano area agricola a Caserta per smaltimento illecito

Durante l’operazione è stata anche denunciata una persona e sequestrato un autocarro

Nel pieno della pandemia causata dal COVID-19 e nel momento in cui il Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca ha messo in atto importanti restrizioni per combattere il Coronavirus, ad Acerra non si fermano gli illeciti. Infatti, proprio nel comune della provincia di Napoli, è stata scoperta e sequestrata un’azienda agricola che fungeva da deposito per rifiuti illeciti. I militari dell’Arma dei Carabinieri hanno colto in flagrante un autocarro che sversava tali rifiuti. Immediato è scattato il sequestro di tutta l’area agricola, oltre alla denuncia inflitta al proprietario. Vittima del sequestro è stato anche l’autocarro che trasportava i rifiuti da smaltire illecitamente.

Prosegue, anche nel periodo emergenziale, l’attività di prevenzione e repressione dei reati contro l’ambiente del Comando Carabinieri per la Tutela Ambientale. I Carabinieri del NOE di Caserta hanno sorpreso il titolare di un’azienda agricola, in agro del comune di Acerra (NA), intento a sversare da un autocarro rifiuti speciali sul proprio fondo.

Nello specifico, i militari, durante il controllo del territorio, hanno fatto accesso in un’area ingombra di rifiuti costituiti da residui della produzione agricola e materiale plastico di imballaggio. Nell’area sono stati rinvenuti ammassati circa 100 mc di rifiuti, alcuni dei quali, per tipologia, verosimilmente destinati ad essere dati alle fiamme. Il titolare dell’azienda è stato denunciato alla competente Autorità Giudiziaria, per gestione illecita di rifiuti. Il valore complessivo del sequestro ammonta a circa 20.000,00 Euro.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Michele Avitabile

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più