Quantcast
Banner Gori
foto free
Notizie Varie

Carabiniere muore in ospedale dopo il tentato suicidio: lascia una moglie ed una figlia piccola

Morto all’ospedale Cardarelli di Napoli il maresciallo che ieri tentò il suicidio al Centro Direzionale

Ieri tentò il suicidio sparandosi un colpo di pistola con la sua arma d’ufficio alla nuca mentre pestava servizio. Subito arrivarono in codice rosso i soccorsi che, con l’ausilio di un elicottero, lo traportarono all’ospedale Cardarelli, ma purtroppo il Carabiniere del Tribunale del Centro Direzionale è morto per i danni subiti a seguito del folle gesto. L’uomo aveva 45 anni e risiedeva nel Casertano. Da quanto si è appreso a seguito del triste episodio, il movente sarebbe da ricondursi a delle problematiche di carattere familiare. Il maresciallo lascia una moglie ed una bambina piccolina.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Annalibera Di Martino

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più