Quantcast
Banner Gori
Arrestato dalla Polizia per detenzione di droga ai fini di spaccio
Notizie Varie

Arrestato 22 enne dalla Polizia per detenzione di droga ai fini di spaccio

Vasto: Polizia arresta uomo 22enne, sul quale pendevano già dei precedenti, per detenzione di droga destinata allo spaccio.

Arrestato 22 enne dalla Polizia per detenzione di droga ai fini di spaccio

NAPOLI (VASTO)- Nella serata di ieri, si è verificato l’ennesimo episodio che ha visto l’intervento della Polizia in operazioni di contrasto alla detenzione e allo spaccio di droga e sostanze stupefacenti.

Gli agenti del Commissariato Vasto-Arenaccia, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato in via Santa Maria della Fede un giovane che, alla loro vista, si è allontanato velocemente.

I poliziotti lo hanno bloccato trovandolo in possesso di una busta contenente marijuana del peso complessivo di 1 Kg, di 3 involucri della stessa sostanza del peso complessivo di 3 grammi e della somma di 70 euro.
All’identificazione, il soggetto è risultato essere Geury Brito Espinola, 22enne originario della Repubblica Dominicana con precedenti di polizia.
L’uomo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Ancora l’ennesimo episodio da riportare in cronaca da cui si evince quanto sia diventato “popolare” il “mestiere” dello spacciatore.

Le domande da porsi sono diverse: possibile che davvero non possa esserci altro con cui guadagnarsi da vivere? Possibile che si ritenga questa merda come la miglior medicina per raggiungere la “Felicità”?

Al solito ci si rende conto, che le risposte a tali quesiti sono molto complesse, che richiederebbero una profonda riflessione che abbracci l’ambito politico, economico, religioso… fondamentalmente Culturale.

E’ necessaria quindi una presa di Responsabilità da parte di chi, dallo scranno più alto e con risorse potenti, può dare l’esempio e seminare i germogli per un futuro verso una civiltà migliore.

La droga uccide. Sempre.

Anche quando ci sembra che ci abbia regalato qualche ora di felicità… lì ci uccide più e più volte, perché quando si ritorna alla realtà, poi ci si sente ancora peggio.

Tanto vale allora accettare le brutture e coltivare il Bello in sé -restando fedele ai propri valori e principi, soprattutto rispettando sé stessi e gli altri-… E’ un lavoro faticoso, ma alla fine dà la possibilità di Vivere pienamente e per davvero tutta la propria vita.

 

 

 

 

 

Stéphanie Esposito

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Stéphanie Esposito Perna

Stéphanie Esposito Perna

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più