Quantcast
Banner Gori
dischi di plastica invasione mare della Campania
Notizie Varie

Agerola, vietata la distribuzione della plastica: la città diventa “Plastic Free”

Agerola, vietata la distribuzione della plastica: la città diventa “Plastic Free”

Agerola, la città diventa “Plastic Free”.  La distribuzione di plastica è stata vietata a partire dal 1 luglio. nella città del Sentiero degli Dei, questa ordinanza non dovrà essere rispettata solo dagli esercenti commercianti ma anche da associazioni e comitati feste, oltre che ai residenti e ai tantissimi turisti che alloggiano nella cittadina dell’Alta Costiera Amalfitana.

L’obbligo prevede due date che differiscono per i soggetti a cui sono riferite: dal 1° luglio saranno i privati, le associazioni e i comitati organizzatori di feste e sagre ad attenersi all’obbligo, mentre dal 1° agosto sarà fatto divieto alle attività commerciali e quelle di somministrazione di alimenti e bevande, alle attività ristorative e ricettive la distribuzione di posate, piatti, cannucce di plastica, contenitori e sacchetti monouso per la spesa in materiale non biodegradabile.

Agerola si è unita anche alle altre città della Penisola Sorrentina, quali Castellammare di Stabia, Sorrento, ma anche le isole di Ischia e Capri. Ora bisogna solo sperare che le ordinanze emanate dai comuni vengano rispettate.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più