Quantcast

CARNEVALE con Caldo Anomalo sull'Italia, poi tutto cambia
Meteo

Settimana più dinamica: CARNEVALE con Caldo Anomalo sull’Italia, poi tutto cambia

Quella che si prospetta all’orizzonte, almeno secondo le nostre ultime elaborazioni, sembra essere una settimana sicuramente più dinamica dal punto di vista meteorologico rispetto a quanto accaduto pochi giorni fa.

La vasta area di alta pressione presente da parecchio tempo sul nostro Paese, comincerà a sentire una maggior ingerenza da parte delle correnti più instabili nord atlantiche, le quali, seppur a fasi alterne, ci porteranno alcune parentesi di tempo a tratti molto instabile: insomma, cambierà tutto. Vediamo nel dettaglio dove insisteranno queste insidiose perturbazioni e cosa ci aspetta dal punto di vista meteo climatico fra le giornate di Domenica 3 Marzo e l’ultimo giorno di Carnevale, Martedì grasso.

Partendo proprio dalla giornata di Domenica, le notizie possiamo confermarle assai positive in quanto l’alta pressione terrà temporaneamente lontane le nubi e le piogge. Avremo dunque una domenica perfetta per gli eventi all’aria aperta e questo grazie anche ad un clima il quale si manterrà decisamente mite per la stagione a tratti ancora anomalo. Se volessimo essere più precisi, segnaliamo valori diurni prossimi ai 17-18°C su molte città del Centro Nord. Al Sud farà leggermente meno caldo con punte prossime ai 15-16°C.

Attenzione però nella giornata di Lunedì, in quanto, il transito di una moderata perturbazione, potrà portare qualche problemino al Nord Ovest dove una maggior copertura di nubi sarà alla base di qualche pioggia fra la Liguria, est del Piemonte e la Lombardia. Alcune piogge bagneranno nel corso del pomeriggio anche la fascia delle Prealpi ed i settori settentrionali della pianura padano veneta. Nubi sul resto del Nord e tempo più tranquillo sul resto del Paese. Lieve flessione termica al Nord. Aumentano invece le temperature al Sud per effetto di un rinforzo dei venti di Scirocco.

E arriviamo così all’ultimo giorno di Carnevale, Martedì grasso, quando il meteo tornerà a migliorare al Nord seppur in un contesto di moderata variabilità. Non sono tuttavia previste piogge ed il clima si manterrà ancora fortemente anomalo per la stagione. I venti dai quadranti meridionali infatti, porteranno le temperature anche prossime ai 20°C sul Nord est e su tutta la fascia adriatica, da nord a sud.

Fra Martedì 5 e Mercoledì 6 Marzo, la situazione tornerà più tranquilla su gran parte del Paese ma i venti rimarranno orientati dai quadranti sud occidentali segno che l’atmosfera non riuscirà a trovare una rinnovata stabilità. Fra Giovedì 7 e Venerdì 8 Marzo infatti, un’altra perturbazione colpirà l’italia. Maggiormente interessate ancora una volta le regioni settentrionali con il ritorno delle piogge ma anche di qualche moderato temporale sulla Liguria. Venerdì la perturbazione si sposterà verso levante facendo sentire una parziale influenza anche alle regioni centro adriatiche. Ancora bel tempo invece al meridione. Da segnalare che le temperature si manterranno comunque sempre sopra la media climatologica specie al Sud.

Infine, fra Sabato e Domenica, l’alta pressione potrebbe risalire di latitudine costringendo il flusso instabile atlantico ad allontanarsi dall’Italia con conseguente ritorno della stabilità.

METEO

info da Meteo.it

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania