Quantcast

Meteo
Meteo

METEO: Weekend nel ciclone

METEO: WEEKEND NEL CICLONE, BOTTA FREDDA, sarà AUTUNNO Sabato 1 e Domenica 2 Settembre, pure NEVE

Temporali e nuovo calo termico, torna pure la neve nel primo fine settimana di Settembre, all’insegna di un clima autunnale

La settimana in corso si sta rivelando alquanto gradevole, caratterizzata da con un clima tardo estivo, grazie all’anticiclone africano che sta nuovamente prendendo possesso dell’Italia, dopo break simil autunnale dello scorso weekend. L’alta pressione resisterà però solo per pochi giorni e, proprio a ridosso del prossimo settimana, il primo del mese di Settembre, inizierà a scricchiolare a causa dell’arrivo di un nuovo vortice nord-atlantico. Ma vediamo più nel dettaglio che tempo nei primi due giorni di Settembre.

La tiepida presenza dell’anticiclone sub-tropicale sarà dunque di breve durata, con il nostro Paese che attende una nuova burrasca, capace di mettere in crisi l’alta pressione. La giornata di Sabato 1sarà caratterizzata da una spiccata instabilità al Nordest, con temporali frequenti e anche forti, possibili inoltre sulla Lombardia e sul levante ligure. Anche le regioni centrali verranno investite dal maltempo, con rovesci sui settori peninsulari, peraltro meno probabili sul Lazio, ma con rischio di locali nubifragi tra Umbria e Marche; andrà invece decisamente meglio al Sud e sulle Isole Maggiori, dove avremo una maggiore presenza di sole. Entro la serata/nottata le precipitazioni interesseranno un po’ tutte le regioni settentrionali, con fenomenianche intensi sul Triveneto dove tornerà la nevesulle Alpi. Tra Sabato notte e l’alba di Domenicatornerà la NEVE sulle Alpi Lombarde, sullo Stelvio e poi sulle Dolomiti del Trentino Alto Adige e del Veneto addirittura a quota 1500-1600 metri, quindi poco sopra e attorno a Cortina d’Ampezzo. Domenica 2 sarà ancora all’insegna dell’instabilità con temporali diffusi al Centro-Nord, localmente anche forti, ma qualche fenomeno potrebbe verificarsi anche sulla Sicilia, mentre sul resto delle regioni meridionali sarà più asciutto e soleggiato.

Tra Domenica pomeriggio-sera e Lunedì 3 Settembre potrebbe aggravarsi ulteriormente tutto lo scenario meteorologico in concomitanza con la discesa dal mare del Nord di un nocciolo di aria ancor più fredda che valicherà le Alpi sia dalla Valle del Rodano sia dalla Porta della Bora.

Per quanto riguarda infine le temperature, esse torneranno a scendere nuovamente, in misura maggiore dove più piovoso; dunque il clima mite ci farà compagnia questa settimana, ma nel fine settimana assaporeremo un nuovo calo termico, dal sapore decisamente autunnale, con la colonnina di mercurio che faticherà a toccare i 26°C. Tutti pronti dunque a tirar fuori dall’armadio qualche maglia più pesante, a causa di questa nuova botta fresca inflitta all’estate con l’arrivo del ciclone scandinavo che, come detto, guasterà anche il primo fine settimana di Settembre. Ma il caldo potrebbe non essere definitivamente finito, anzi è pronto a stupirci con qualche altra ondata settembrina.

Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania