Quantcast

Tasse, calendario scadenze fiscali di gennaio 2019, tutte le date
Economia L'Esperto

Tasse: calendario scadenze fiscali di gennaio 2019, tutte le date

TASSE: chiamatelo governo nuovo, governo vecchio, governo del popolo, governo populista o comunque a ciascuno piaccia dipingere il governo attuale è un governo che, come tanti altri – prima o dopo – passerà; una sola cosa resta sempre e mai cambierà (almeno in modo sostanziale) per cui ecco che, anche il nuovo anno comincia con un lungo, lunghissimo, infinito elendo di imposte e quindi di adempimenti ai quali il cittadino deve far fronte.

Noi proveremo a tenerne nota e a farvene promemoria mensile evidenziandovi, settimana per settimana gli adempimenti a cui far fronte.

Partiamo allora con il mese in corso: Gennaio 2019.

Gennaio, tanto per ben cominciare e farci scaldare i muscoli per le imposte (o più realmente a non farli raffreddare) sarà un mese molto particolare e ricco sotto l’aspetto delle scadenze fiscali.

Siamo partiti con l’obbligo della fattura elettronica che è diventata obbligatoria dal 1° gennaio 2019 e chiuderemo il mese con la scadenza relativa al canone Rai passando attraverso un nutrito elenco delle consuete scadenze periodiche relative a Iva, Irpef e Inps. Poi c’è il ravvedimento operoso per la dichiarazione dei redditi 2018, le domande per l’incentivo Resto al Sud.

Ciò segnalato, andiamo ora a vedere le date presenti nel calendario fiscale della settimana che va dal 7 al 12 gennaio 2019.

Prossime Scadenze 10/01/2019

CONTRIBUTI DIRIGENTI TERZIARIO – Versamento Fondi di previdenza integrativa e assistenziale trimestre

SOGGETTI: Aziende di commercio, trasporto e spedizioni.

ADEMPIMENTO: Versamento dei contributi a favore dei Fondi di previdenza integrativa e assistenziale per i dirigenti in relazione al trimestre solare precedente (i contributi devono essere versati trimestralmente, entro il giorno 10 del mese successivo al trimestre solare).

MODALITA’: FPDAC (Fondo M. Negri) a mezzo mod FN-001 tramite Bnl. FASDAC (Fondo M. Besusso) a mezzo mod C/01 tramite Bnl PREVIR a mezzo mod FN-001 tramite Bnl.

10/01/2019 INPS – Versamento contributi datori di lavoro domestico

SOGGETTI OBBLIGATI: Datori di lavoro che hanno alle proprie dipendenze lavoratori addetto ai servizi domestici e familiari.

ADEMPIMENTO: Versamento dei contributi trimestrali, dovuti all’Inps per i collaboratori domestici, relativamente al 4° trimestre 2018.

MODALITÀ: I contributi sono versati esclusivamente secondo le seguenti modalità:
• circuito “Reti Amiche”, dichiarando soltanto il codice fiscale del datore di lavoro e il codice rapporto di lavoro. La procedura calcolerà automaticamente l’importo dei contributi in base ai dati comunicati al momento dell’assunzione o successivamente. Il pagamento è disponibile presso:
– sportelli postali
– tabaccherie che espongono il logo Servizi Inps
– sportelli bancari Unicredit Spa
– tramite il sito Internet del gruppo Unicredit Spa per i clienti titolari del servizio di Banca online
• online sul sito Internet www.inps.it nella sezione Servizi on line, con pagamento tramite carta di credito;
• Contact Center telefonando al numero 803164 gratuito da rete fissa o al numero 06164164 da rete mobile a pagamento secondo la tariffa del proprio gestore telefonico, utilizzando la carta di credito.
• bollettino MAV – Pagamento mediante avviso

Alla prossima settimana per il promemoria di quanto ci toccherà adempiere il 13, 15 e 16 gennaio.

ECONOMIA L’ESPERTO

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania