Quantcast

Salute e Scienze

Prima radiografia in 3D e a colori di un corpo umano: i dettagli

Prima radiografia in 3D e a colori di un corpo umano: i dettagli

La radiografia è riuscita a ritrarre l’orologio allacciato intorno al un polso fatto di ossa bianche e muscoli rosso sangue: è questo uno dei dettagli più impressionanti della prima radiografia 3D a colori di un essere umano, realizzata dalla compagnia neozelandese Mars Bioimaging grazie ad uno speciale scanner che sfrutta il rivelatore Medipix sviluppato al Cern di Ginevra per dare la caccia al bosone di Higgs.

Il primo a provarlo sul proprio corpo è stato il fondatore della Mars Bioimaging, Phil Butler, fisico dell’università neozelandese di Canterbury e sviluppatore dello scanner insieme al figlio Anthony, radiologo e docente alle università di Canterbury e Otago.

Il macchinario combina le informazioni spettroscopiche ottenute ai raggi X con potenti algoritmi che generano immagini tridimensionali: i colori rappresentano i diversi livelli di energia dei fotoni di raggi X registrati dal rivelatore, permettendo così di identificare le diverse componenti del corpo umano come il grasso, il calcio, l’acqua e marcatori ‘spia’ di malattie. In passato una versione più piccola dello scanner era già stata sperimentata per studiare tumori, ossa e malattie cardiovascolari. “I primi risultati incoraggianti di tutti questi studi – spiega Anthony Butler – ci suggeriscono che quando le immagini spettrali saranno usate di routine in clinica permetteranno diagnosi più accurate e trattamenti personalizzati”.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania