Quantcast

Banner Gori
Meteo-8-14 luglio 2019 - temporali
L'Esperto Meteo

TEMPORALI pomeridiani, da Venerdì nuova fiammata. Dal 9 cambia tutto

Nuova fiammata africana nel weekend, picchi vicino ai 40 gradi, con qualche temporale al Nord e Appennino ma la prossima settimana si cambia con numerosi temporali e una frenata del grande caldo, specie al Centronord.

TEMPORALI pomeridiani, da Venerdì nuova fiammata. Dal 9 cambia tutto

Nel corso del prossimo WEEKEND, già da Venerdì 5 Luglio, l’ITALIA tornerà nel FORNO con temperature decisamente elevate ed oltre le medie attese in questo periodo. M tra Sabato Domenica ATTENZIONE ai TEMPORALI VIOLENTI che colpiranno all’improvviso su alcuni settori. Scopriamo subito tutti i dettagli individuando le zone dove farà CALDO e dove invece ci sarà il rischio di PIOGGIA.

Meteo weekend-6-7 luglio 2019Dando uno sguardo allo scacchiere europeo e agli ultimissimi aggiornamenti possiamo vedere come da Venerdì 5 Luglio il vasto anticiclone africano tornerà a farci visita con una giornata soleggiata ovunque, inviando una nuova massa d’aria calda e stabile su buona parte dei settori.

SABATO 6 Luglio: inizialmente bellissima giornata di sole su tutta l’Italia. Come detto le temperature sono previste in nuovo forte aumento con il caldo che si farà sentire in particolare al Sud e sulle due Isole Maggiori dove ci aspettiamo punte massime fino a 39-40°C (specie nelle zone interne di Sardegna e Sicilia). Qualche grado in meno al Nord con valori comunque diffusamente oltre i 34-35°C. Col passare delle ore aumento dell’instabilità sull’arco alpino con i temporali di calore in particolare tra Valle d’Aosta, alto Piemonte, Valtellina e Alto Adige.

DOMENICA 7 Luglio: in mattinata poche novità con ancora gran caldo con 35-36°C da Nord a Sud e clima decisamente afoso. Prestare ATTENZIONE nel corso del pomeriggio perché ci aspettiamo una sventagliata TEMPORALESCA, talvolta con fenomeni violenti con grandine e forti colpi di vento, nel corso del pomeriggio sulle montagne di Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige e Veneto con i temporali che sfonderanno fin sulle pianure. Sul resto dell’Italia poco da segnalare con ancora tanto sole, via libera quindi alle gite in montagna e ai tuffi in mare.

PROSSIMA SETTIMANA, Stop al Caldo, tanti Temporali, Rischio di Grandine e Forte Vento.

Importanti novità in vista della PROSSIMA SETTIMANA, ci aspettiamo infatti un capovolgimento delle condizioni meteo su alcune regioni dell’Italia con lo STOP del CALDO e l’arrivo improvviso di TEMPORALI, GRANDINE e FORTE VENTO. Scopriamo subito DOVE potrebbero colpire i fenomeni più intensi.

Come possiamo vedere dagli ultimissimi AGGIORNAMENTI UFFICIALI una profonda e fredda bassa pressione presente sulla Scandinava comincerà a scendere di latitudine già dalla giornata di Lunedì 8 Luglio. L’aria instabile giungerà sul nostro Paese nel corso di Martedì 9 provocando un deciso peggioramento delle condizioni meteo specie al Centro Nord. Prestare particolare attenzione perché a causa della tanta energia potenziale accumulata nei bassi strati dell’atmosfera (alti tassi di umidità, temperature elevate) si potranno formare imponenti celle temporalesche con il rischio concreto di GRANDINE e forti COLPI DI VENTO.

Al momento i settori maggiormente a RISCHIO sono quelli dell’arco alpino e delle pianure di Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Veneto e Friuli Venezia Giulia. In maniera più localizzata anche le aree interne del Centro.

Successivamente, Mercoledì 10 Luglio, farà il suo ingresso con raffiche intense la Bora che porterà violenti temporali sui settori adriatici, specie tra Romagna, Marche e Abruzzo.

TEMPERATURE: in questa prima parte di settimana ci aspettiamo un brusco calo dei valori termici che si porteranno sotto la media di ben 4-5°C. I temporali continueranno anche nei giorni successi sia al nord, sia al centro sia al sud e sempre molto forti.

Poi le incertezze aumentano, vista la distanza e la difficoltà nel tracciare l’esatta traiettoria della bassa pressione, sembrerebbe comunque che i rovesci possano ripresentarsi ancora in particolare sull’arco alpino e in maniera più localizzata sulle zone interne del Centro Sud.

METEO

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania