Quantcast
Banner Gori
Meteo 5 gennaio 2021
Meteo

Meteo 5 gennaio 2021: PROSSIME ORE, forte PERTURBAZIONE

Meteo 5 gennaio 2021: PROSSIME ORE, forte PERTURBAZIONE con NUBIFRAGI e BUFERE NEVOSE a Quote Basse. Evoluzione fino a SERA

Meteo 5 gennaio 2021: PROSSIME ORE, forte PERTURBAZIONE

Perturbazione in Transito. WEEKEND a tutta NEVE. Martedì 5 con maltempo al Centro-Nord e neve copiosa sull’Appennino centrale, settentrionale e sul cuneese. EPIFANIA: a tratti instabile con neve in collina. Successivamente avremo giornate di GHIACCIO in Piemonte (temperature sottozero anche di giorno). WEEKEND BIANCO: tanta neve al Nord (anche in pianura) e in Toscana (anche a Firenze). Dal 12 Gennaio torna una possente ALTA PRESSIONE FREDDA.

Ancora maltempo nelle prossime ore per effetto di una forte perturbazione accompagnata da vento, nubifragi e bufere nevose anche a bassa quota. Fatta questa doverosa premessa, vediamo come evolverà il quadro meteorologico fino a sera.

Nel corso della mattinata saranno molte regioni a dover fare i conti con la pioggia e la neve. Precipitazioni sparse bagneranno gran parte del Nord ad iniziare dai comparti occidentali (neve a Cuneo e su tutta la provincia) e con locali temporali attesi invece sul lato tirrenico del Centro. Dal Levante ligure alla Toscana, al Lazio fino al nord della Campania. Altre piogge sono attese comunque in Umbria e fino all’Abruzzo e il Molise.

LA NEVE: precipitazioni a carattere nevoso cadranno sui rilievi alpini del Nordovest localmente fino a bassa quota (200/300m) quindi su Cuneo e provincia. Altra neve cadrà sull’Appennino centro-settentrionale sopra i 400/500m.
Stante la ventilazione a tratti sostenuta, ci attendiamo nevicate anche sotto forma di bufera. Piogge meno probabili invece sul lato nordorientale, quello adriatico e su molti tratti del Sud.

Nel corso del pomeriggio e della sera il maltempo continuerà ad imperversare sulle medesime regioni seppur con un maggior coinvolgimento delle regioni di Nordest con ancora possibili nevicate a bassa quota. Attenzione inoltre ad una breve parentesi di forti precipitazioni attesa tra Lazio, Abruzzo. Molise e Campania (frusinate, aquilano, isernino e casertano) dove non saranno da escludere locali ed improvvisi nubifragi.

In seguito, la forte perturbazione insisterà anche durante la notte, preludio ad una fase di tempo molto instabile che si protrarrà pure per la giornata di Mercoledì.

Redazione 

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Redazione

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più