Quantcast

GORI - Banner 1274 x 100
Allerta meteo gialla 030119
Meteo

Allerta meteo gialla per la giornata di domani, 4 gennaio 2019

Il CENTRO FUNZIONALE CENTRALE assunte le criticità comunicate dai Centri Funzionali Decentrati di tutte le Regioni e Province autonome EMETTE IL PRESENTE BOLLETTINO DI CRITICITÀ NAZIONALE / ALLERTA 

Il Bollettino di criticità nazionale/ allerta segnala la valutazione dei livelli di criticità / allerta idraulica, per temporali e idrogeologica mediamente attesi fino alle 24.00 del giorno di emissione (oggi) e nelle 24 ore del giorno seguente (domani) sulle 156 zone di allerta in cui è suddiviso il territorio italiano.

Come previsto nell’avviso di ieri, la nostra penisola continua ad essere interessata dal flusso di correnti fredde proveniente dal nord Europa che determina il persistere di forti venti al sud, una sensibile diminuzione delle temperature, con nevicate sul versante adriatico centro-meridionale fino al livello del mare e a quote molto basse sul resto del sud Italia.

Dal tardo pomeriggio, si stanno avendo venti forti con raffiche di burrasca sulla Campania e precipitazioni di carattere nevoso generalmente a quote superiori a 300-500 metri sulla Campania e fino al livello del mare sulle Marche, con apporti al suolo da deboli a moderati.

L’avviso prevede il persistere delle nevicate su Abruzzo, Molise, Campania e Puglia, fino a livello del mare, con apporti al suolo da deboli a moderati. Si prevedono apporti fino ad abbondanti tra Abruzzo e Molise alle quote collinari e montane.

Dalle prime ore di domani, venerdì 4 gennaio, si prevedono nevicate sulla Basilicata centro-settentrionale e sul versante ionico centro-settentrionale della Calabria, a quote superiori a 200-400 metri, con possibili sconfinamenti fino al livello del mare, con apporti al suolo deboli, moderati alle quote collinari e montane.

Sempre sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di domani, venerdì 4 gennaio, allerta gialla anche su Abruzzo e su alcuni settori della Sicilia.

Più nel dettaglio, per la giornata di domani, Venerdì 4 gennaio 2019:

ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA GIALLA:

Sicilia: Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico

ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA GIALLA:

Sicilia: Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico

ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA GIALLA:

Abruzzo: Bacino del Pescara, Bacini Tordino Vomano, Bacino dell’Aterno, Bacino Basso del Sangro, Bacino Alto del Sangro, Marsica

Sicilia: Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico

Per la Regione Sardegna e per la Provincia Autonoma di Bolzano il bollettino riguarda solo la valutazione del rischio idrogeologico e idraulico, non essendo ancora il rischio temporali oggetto di valutazione secondo le Indicazioni Operative del Capo Dipartimento della Protezione Civile del 10 febbraio 2016.

Regione Veneto: Le frane del Tessina in comune di Chies d’Alpago (BL) e della Busa del Cristo in comune di Perarolo di Cadore (BL), riattivatesi dopo le abbondanti precipitazioni occorse a fine ottobre 2018, rimangono soggette a specifico monitoraggio.

Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull’Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all’evolversi dei fenomeni rilevati dal Dipartimento della Protezione Civile. Le informazioni sui livelli di allerta regionali, sulle criticità specifiche che potrebbero riguardare i singoli territori e sulle azioni di prevenzione adottate sono gestite dalle strutture territoriali di protezione civile, in contatto con le quali il Dipartimento seguirà l’evolversi della situazione.

Allertamento meteo-idro sui siti delle strutture regionali

Pubblichiamo una tabella che raccoglie i link ai siti delle diverse strutture di Regioni e Province Autonome che si occupano di previsione e allertamento. In questi siti sono pubblicati informazioni e documenti relativi alle previsioni meteo, di criticità e alle allerte. A seconda della diversa organizzazione dei sistemi regionali e delle province autonome, sarete reindirizzati a siti differenti o a un unico sito. Alcune celle della tabella sono vuote perchè su alcuni siti regionali al momento non è prevista la pubblicazione di questo tipo di informazioni.

La sezione è in costruzione in collaborazione con le Regioni e le Province Autonome.

Regioni e Province Autonome Meteo Criticità Allerta
Abruzzo vai al sito  vai al sito
Basilicata vai al sito
Campania vai al sito vai al sito
Calabria vai al sito vai al sito
Emilia-Romagna vai al sito vai al sito vai al sito
Friuli-Venezia Giulia vai al sito  vai al sito vai al sito
Lazio vai al sito vai al sito
Liguria vai al sito vai al sito vai al sito
Lombardia vai al sito vai al sito vai al sito
Marche vai al sito vai al sito vai al sito
Molise vai al sito vai al sito
Piemonte vai al sito vai al sito vai al sito
Puglia vai al sito vai al sito
Sardegna vai al sito vai al sito vai al sito
Sicilia vai al sito vai al sito
Toscana vai al sito vai al sito vai al sito
Umbria  vai al sito vai al sito  vai al sito
Valle d’Aosta vai al sito vai al sito vai al sito
Veneto vai al sito vai al sito vai al sito
P.A. Bolzano vai al sito vai al sito vai al sito
P.A. Trento vai al sito vai al sito vai al sito

L’ESPERTO

Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania