Quantcast

Giustizia, Bruxelles bacchetta l'Italia
Economia

Ue: “Stop flessibilità per l’Italia”

Ue: “Stop flessibilità per l’Italia”

Il presidente della Commissione europea Jean Claude Juncker ha parlato della manovra italiana e della reazione degli altri Paesi all’aumento del deficit contenuto nel Def.

“So, e alcuni colleghi l’hanno detto al telefono, che non vogliono che sia aggiunta altra flessibilità a quella già esistente per l’Italia, e non è nostra intenzione procedere in questo senso”.

“So dal passato – ha riferito Juncker, nella conferenza stampa a conclusione del vertice a Bruxelles – che la Commissione è sempre stata accusata di essere troppo generosa quando si tratta del bilancio italiano. Io non dico che siamo stati generosi, ma abbiamo introdotto nell’applicazione del Patto di crescita e stabilità alcuni elementi di flessibilità”.

E l’Italia, ha ribadito il presidente della Commissione europea, “è l’unico Paese che ha usato tutta la sua flessibilità sin da quando l’abbiamo introdotta, l’Italia è stata in grado di spendere negli ultimi tre anni 30 miliardi di euro in più”.

“Siamo stati molto gentili e positivi quando si è trattato dell’Italia, perché l’Italia è l’Italia”, ha sottolineato Juncker sottolineando poco prima che la Commissione europea “non ha alcun pregiudizio negativo” rispetto alla manovra italiana.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Luisa Di Capua

Nata il 7 febbraio a Castellammare di Stabia.
Laureata in Lettere Moderne presso l’Università degli studi di Napoli Federico II, con specializzazione magistrale in Giornalismo e Cultura editoriale all’Università degli Studi di Parma.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania