Quantcast

Tasse, calendario scadenze fiscali dal 27 al 31 gennaio 2019
Economia

Tasse: calendario scadenze fiscali dal 28 gennaio al 2 febbraio 2019

Anche il nuovo anno ci riserva un lungo, lunghissimo, infinito, elenco di imposte e quindi di adempimenti ai quali ogni cittadino deve far fronte . Noi proveremo a tenerne nota e, di tutti, farvene promemoria settimana per settimana (in img di copertina, invece, vi segnaleremo tutte le incombenze del mese)

Andiamo quindi a vedere cosa ci tocca adempiere nelle date presenti nel calendario fiscale della settimana che va dal 28 gennaio al 2 febbraio 2019.

Lunedì 28 gennaio è il giorno dell’acconto Iva per i contribuenti mensili e trimestrali che non hanno effettuato l’adempimento relativo al 2018 entro il 27 dicembre. Potranno dunque rimettersi in regola tramite ravvedimento operoso(breve), che implica sanzioni ridotte e interessi legali (dal 2019 allo 0,8%). Il versamento dovrà essere effettuato tramite modello F24 e utilizzando i codici tributo che seguono. 1991 (Interessi sul ravvedimento Iva); 6013 (versamento acconto per Iva mensile); 6035 (versamento acconto Iva); 8904 (sanzione pecuniaria Iva). Sempre in questa data sarà possibile operare il ravvedimento operoso relativamente alla dichiarazione dei redditi 2018 tardiva. Oltre questo termine, si ricorda che la dichiarazione dei redditi 2018 verrà considerata omessa.

Scadenze fiscali: 31 gennaio 2019

Entro giovedì 31 gennaio andranno trasmessi telematicamente tramite sistema TS (Tessera Sanitaria) i dati dei contribuenti al fine della precompilazione del modello 730 2019 e del modello Redditi 2019.

Il 31 gennaio è anche il termine ultimo per presentare la domanda di esonero dal pagamento del canone Rai.

Tra le altre scadenze di giovedì 31 gennaio si ricorda la trasmissione Uniemens relativa a retribuzione e contributi; il versamento intero (o la prima rata) dell’importo del canone Rai per i soggetti che non lo hanno addebitato sulla bolletta elettrica; infine, il pagamento del bollo auto per tutti i proprietari di veicoli non esenti il cui bollo è scaduto a dicembre 2018.

Il 31 gennaio nei dettagli di tutti gli adempimenti a cui far fronte:

  • CONCESSIONI GOVERNATIVE – Versamento della tassa annuale
  • LIBRO UNICO LAVORO – Obbligo di compilazione del Libro Unico (LUL)
  • LAVORO – Invio prospetto informativo disabili
  • INPS – Invio denuncia trimestrale retribuzioni lavoratori agricoli
  • IMPRESE DI ASSICURAZIONE – Versamento mensile imposta sui premi incassati
  • AMMORTIZZATORI SOCIALI – Invio domande CIGO – Cassa integrazione eventi oggettivamente non evitabili
  • AGENTI E RAPPRESENTANTI – Presentazione del conto provvigioni

Alla prossima settimana per il promemoria di quanto ci toccherà adempiere tra il 10 febbraio e il 16 febbraio visto che per la prossima settimana: 3/9 febbraio (al momento) non ci sono adempimenti da compiere. Ci ritroveremo quidi lunedì 11 febbraio con le scadenze del giorno e della settimana.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania