Quantcast

luigi di maio
Economia

Di Maio: “Ue gioca a fare terrorismo sui mercati”

Di Maio: ” Ue gioca a fare terrorismo sui mercati”

Luigi Di Maio parla della manovra alla fine dell’incontro con i sindacati sulla cig. “Non c’è nessuna motivazione che possa rimettere in discussione il 2,4% – dice il ministro dello Sviluppo e vicepremier – E qualche istituzione europea gioca con le sue dichiarazioni a fare terrorismo sui mercati”.

Ieri Di Maio ha parlato anche di Pd e Forza Italia che “con i loro giornali – aveva scritto sul Blog delle Stelle – creano terrorismo mediatico per far schizzare lo spread sperando in un altro colpo di Stato finanziario”.

“Stamattina a qualcuno dava fastidio che lo spread non si fosse impennato, come Moscovici che non è italiano e che si è svegliato e ha iniziato a fare dichiarazioni sul Def per creare tensioni sui mercati contro l’Italia”.

“Da domani continueremo a spiegare che il 2,4% non è molto diverso da quello che fdacevano altri con il 2,5-2,6%. Solo che se lo fa la Lega e il M5S non va bene”, dice il vicepremier.

Quanto alle agenzie di rating, “se si parla di declassamento a causa del tetto deficit/Pil al 2,4%, che è in linea con i passati governi e anzi a volte è stato anche superiore, allora devo pensare che c’è un pregiudizio su questo governo”.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Luisa Di Capua

Nata il 7 febbraio a Castellammare di Stabia.
Laureata in Lettere Moderne presso l’Università degli studi di Napoli Federico II, con specializzazione magistrale in Giornalismo e Cultura editoriale all’Università degli Studi di Parma.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania