Cultura

Cinema, a febbraio nelle sale film su Caravaggio narrato da Manuel Agnelli

Il 19, 20 e 21 febbraio debutta al cinema il nuovo film d’arte prodotto da Sky e Magnitudo Film sulla vita e le opere di Caravaggio, raccontate da Manuel Agnelli.

La vita tormentata di Michelangelo Merisi, meglio conosciuto come Caravaggio, sarà raccontata in un nuovo film d’arte realizzato in 8k. Caravaggio – L’anima e il sangue si concentrerà sulla vita e le opere di uno degli artisti più controversi e amati al mondo, attraverso un excursus narrativo e visivo nei luoghi che lo hanno maggiormente ispirato e  che ancora oggi custodiscono alcune tra le sue opere più note: Milano, Firenze, Roma, Napoli e Malta. Il film ha inoltre ha ottenuto il Riconoscimento del MIBACT – Direzione Generale Cinema, il Patrocinio del Comune di Milano ed è stato realizzato in collaborazione con Palazzo Reale e con Vatican Media (già Centro Televisivo Vaticano) e con il supporto di Malta.

A dare la voce ai tormenti del Caravaggio sarà Manuel Agnelli,  leader degli Afterhours e neofita del doppiaggio, che avrà il compito di prendere per mano lo spettatore e accompagnarlo in un viaggio attraverso le 40 opere trattate nel film che, girato in formato Cinemascope 2:40, tra l’altro è una delle prime produzioni in Italia realizzate in 8K

Il film si avvale inoltre delle consulenze del prof. Claudio Strinati, storico dell’arte esperto del Caravaggio, il e dagli interventi della prof.ssa Mina Gregori, Presidente della Fondazione di Studi di Storia dell’Arte Roberto Longhi e della dott.ssa Rossella Vodret, anche curatrice della mostra “Dentro Caravaggio,” a Palazzo Reale a Milano fino al 28 gennaio 2018.

Il film – con media partner sono radio RTL 102.5, Mymovies e ARTE.it. -, dopo l’anteprima al cinema, approderà poi in tv su Sky e sarà distribuito nei cinema del mondo da Nexo Digital.

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicità Elettorale

Categorie

Donazione

Google Play Edicola

Google Play store page

YouTube

Iscriviti al nostro canale

Facebook