Quantcast

Cronaca

Vaticano, Papa Francesco al direttore del coro: “Devi trovarti un buon avvocato”

Vaticano, Papa Francesco al direttore del coro: “Devi trovarti un buon avvocato”

“Più che dimetterti, ora devi trovarti un buon avvocato”. Queste le parole con cui Papa Francesco avrebbe respinto le dimissioni  del direttore della Cappella Musicale Pontificia Sistina, monsignor Massimo Palombella, ritenendole evidentemente una via d’uscita troppo comoda. Il direttore del coro è rimasto coinvolto in uno scandalo che lo vedrebbe protagonista di riciclaggio, truffa aggravata e peculato.
Era stato il Papa stesso, infatti, come confermato ufficialmente dal Vaticano, ad autorizzare “un’indagine sugli aspetti economico-amministrativi” del coro più antico del mondo. Un’indagine interna affidata, nel giugno scorso, al nunzio apostolico Mario Giordana, riferisce ilFattoQuotidiano.
Il Monsignor Giordana, con un lavoro scrupoloso, avrebbe scoperchiato una situazione di sbando totale sia sul versante economico che su quello professionale.
Sul banco degli imputati, insieme a monsignor Palombella, è finito anche il direttore amministrativo della Cappella Musicale Pontificia Sistina, Michelangelo Nardella, immediatamente sospeso dal suo incarico. L’inchiesta interna di monsignor Giordana, infatti, ha dato origine a quella penale dei pm vaticani, attualmente ancora in corso, e che potrebbe sfociare nella richiesta di rinvio a giudizio sia per Palombella che per Nardella. Le ipotesi di reato sono, appunto, riciclaggio, truffa aggravata ai danni dello Stato e peculato. I magistrati ipotizzano che fosse stato creato un conto in una banca italiana, quindi non allo Ior, dove transitavano somme consistenti provenienti dai concerti della Cappella Musicale Pontificia Sistina. Su questo conto, sempre secondo i pm vaticani, operavano sia Nardella che Palombella.
Inoltre sarebbe sotto attenzione degli inquirenti il presunto atteggiamento violento perpetrato nei confronti dei piccoli del coro. Da alcune denunce – che si sarebbero susseguite negli ultimi tre anni –  emergerebbe il volto di un direttore molto aggressivo che mortifica i piccoli coristi umiliandoli davanti a tutti fino a farli piangere.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania