Quantcast

bimbo chiama carabinieri
Cronaca

Fa uso di sostanze stupefacenti a 20 mesi: è in coma

Trovate nel sangue tracce di cannabis: sospetti sui genitori.

E’ stato ricoverato d’urgenza all’ospedale di Milano un bambino di 20 mesi a cui sono state trovate nel sangue tracce di hashish: tutto è iniziato sabato a Sesto San Giovanni quando il piccolo si è sentito male ed è stato portato al pronto soccorso. Si è scoperto che il padre, di origini egiziane fa uso abituale di droghe. La madre di origini rumene non ha alcuna traccia nel sangue e quindi si esclude un suo coinvolgimento. I genitori giustificando dicendo che il bambino abbia trovato nel parco ed ingerito spontaneamente la sostanza, ma è più plausibile che l’abbia trovato in casa a causa del consumo che ne fa padre. Dopo convulsioni e malori adesso il bambino sta meglio.

Fonte: Metropolis

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania