Cronaca

Trentino, 50 evacuati per le forti piogge

Cinquanta persone evacuate a Moena

Gran parte del Trentino è stato interessato da violenti precipitazioni che hanno lasciato dietro di se danni  e importanti disagi alla circolazione. Migliaia di turisti, che riempiono le valle della regione hanno dovuto affrontare l’eccezionale evento per la stagione.

La zona interessata dai danni più violenti da parte dei temporali è l’abitato di Moena, nella bassa valle di Fassa.

La pioggia, iniziata a scendere con grande intensità dalle ore 15:00 fino alle 17:30, ha invaso il centro dell’abitato creando un breve torrente di fango. Il torrente creatosi al centro della cittadina si è ingrossato velocemente grazie alle acque provenienti dall’esondazione del rio Costalunga.

Smottamenti si sono registrati anche lungo la circonvallazione di Moena, provocando il blocco della circolazione. A scopo precauzionale una cinquantina di persone sono state evacuate tra Moena e il passo San Pellegrino.

Dionisia Pizzo

Fonte: Ansa

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania