Quantcast

Cronaca

Trapani, misteriosa esplosione in Procura: agente gravemente ferito

Trapani, misteriosa esplosione in Procura: agente gravemente ferito

Attimi di panico, ieri, all’interno del Tribunale di Trapani, dove per tutto il giorno si sarebbero susseguite voci su un pacco bomba, allarme poi ritirato. In realtà ciò che è accaduto è stato ricostruito dai colleghi di Tp24.it.
Quella che sembrava una comune penna usb, una volta collegata ad uno dei pc presenti all’interno della struttura, sarebbe esplosa ferendo gravemente l’agente di polizia giudiziaria seduto alla postazione informatica.
Tutto sarebbe cominciato circa un anno fa – raccontano le fonti a Tp24.it  –  quando un avvocato di Trapani ha ricevuto un plico per lui con all’interno una chiavetta usb e il mittente “Ordine degli avvocati di Trapani”.
Il legale dopo aver nutrito sospetti sul pacco recapitatogli, avrebbe chiesto informazioni all’Ordine in merito, scoprendo però che nessuno gli aveva mandato la chiavetta usb.
Pertanto decise di denunciare l’accaduto e consegnare il plico in Procura. A distanza di mesi, sono state avviate le indagini, con delega agli uffici di polizia giudiziaria della Polizia di Stato. Da qui la scelta dell’agente incaricato di inserire il dispositivo nel computer ed esaminarne il contenuto. Ma la penna usb in realtà conteneva un ordigno che è esploso subito dopo aver ricevuto l’impulso di corrente.  L’ispettore di polizia coinvolto nell’esplosione rischia di perdere alcune dita della mano. Le indagini per risalire al mittente sono tutt’ora in corso.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania