Quantcast

Cronaca

Superenalotto, le Dea Bendata sorride alla Campania: un “6” e 45 vincitori

Vittoria ottenuta con un sistema a “caratura”

La Dea Bendata torna a sorridere alla Campania. Infatti, sono stati vinti oltre 51 milioni di  grazie a un sistema “a caratura” giocato attraverso la bacheca dei sistemi Sisal. Le 45 quote da 7 euro ciascuna sono state acquistate dalle ricevitorie Sisal in diverse città italiane e poi proposte ai propri giocatori.

Le 45 quote, ciascuna delle quali si è aggiudicata oltre un milione di euro, sono state vendute in ricevitorie Sisal dislocate in tutta la penisola. Nel dettaglio, a Casalfiumanese (Bologna), Borgo San Lorenzo (Firenze), Campobasso, Medicina (Bologna), Atripalda (Avellino), Torino, Novate Milanese (Milano), Milano, Corsico (Milano), Cernusco sul Naviglio (Milano), Brescia, Piacenza, Venezia, Prato, Peccioli (Pisa), Barletta, Molfetta (Bari), Lamezia Terme (Catanzaro), Reggio Calabria, Roma, Notaresco (Teramo), Penne (Pescara), Napoli, Avellino, Teverola (Caserta), Cava dè Tirreni (Salerno), Agropoli (Salerno), Castellammare di Stabia (Napoli). Quella di ieri è stata la seconda vincita con punti 6, dopo quella di aprile, del 2018. Con questa sono 120 le vincite con punti 6 realizzate dalla nascita del SuperEnalotto.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania