Quantcast

Gori Banner x Vivicentro
Cronaca

Soldi in cambio di permessi di soggiorno, arrestato poliziotto

Milano: arrestato un poliziotto, coinvolta anche la moglie

Un poliziotto dell’Ufficio immigrazione della questura di Milano, è stato arrestato questa mattina per corruzione e falso nell’ambito di un’indagine della Squadra Mobile sulla distribuzione di permessi di soggiorno.

Anche sua moglie cinese e un connazionale di quest’ultima sono stati accusati dello stesso crimine, ma non sono stati ancora rintracciati.

Il poliziotto di 50 anni, in servizio all’Ufficio da almeno 10, è stato fermato su ordinanza di custodia cautelare. Nel provvedimento ci sono anche 18 obblighi di firma per i corruttori, tutti cittadini cinesi residenti in diverse città italiane.

Il gruppo aveva un tariffario preciso per i servizi: a seconda della tipologia del documento i prezzi variavano tra i 5 e gli 8mila euro.

I colleghi che hanno arrestato l’agente gli hanno sequestrato una villetta in zona Famagosta e un’altra nel quartiere De Angeli.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Luisa Di Capua

Nata il 7 febbraio a Castellammare di Stabia.
Laureata in Lettere Moderne presso l’Università degli studi di Napoli Federico II, con specializzazione magistrale in Giornalismo e Cultura editoriale all’Università degli Studi di Parma.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania