Quantcast

Cronaca

Russia, caos e scontri con i manifestanti: protesta contro la riforma delle pensioni

Russia, caos e scontri con i manifestanti: protesta contro la riforma delle pensioni

Russia nel caos: migliaia di cittadini sono scesi in piazza in segno di protesta contro l’impopolare riforma delle pensioni nello stesso giorno in cui il Paese è chiamato a eleggere 22 governatori, quattro sindaci e 16 assemblee legislative locali, nonché rimpiazzare sei seggi della Duma rimasti vacanti.
L’oppositore Aleksej Navalnyj – che sta scontando una condanna a 30 giorni di fermo amministrativo  – ha indetto cortei in una cinquantina di città, ma solo in quattro sono stati autorizzati.
La riforma voluta da Putin ed annunciata tre mesi fa dal premier Dmitry Medvedev fa salire l’età pensionabile a 65 anni per gli uomini e 60 per le donne a causa dei “gravi problemi demografici” che pesano sul sistema pensionistico, secondo quanto affermato dal presidente russo. L’aspettativa di vita media in Russia è di 66 anni per gli uomini e 77 per le donne, stando a dati della Banca Mondiale di due anni fa. Molto inferiore a quanto registrato in Italia e nei paesi europei, dunque ogni paragone è da fare con i dovuti accorgimenti.
Ruslan Shaveddinov, ex portavoce della campagna elettorale di Navalnyj e uno dei presentatori dei “Navalnyj Live” su YouTube, uno dei pochissimi dello staff a non essere stato fermato alla vigilia, è stato arrestato mentre manifestava sotto la statua di Pushkin di Mosca dove gli attivisti si sono radunati a partire dalle 14 locali, le 13 in Italia. Durissimi gli scontri con le forze dell’ordine con molti manifestanti rimasti feriti.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania