Quantcast

Cronaca

Robinho condannato a 9 anni di reclusione per violenza sessuale di gruppo

Condannato a 9 anni di carcere l’ex attaccante del Milan per violenza sessuale di gruppo ai danni di una ragazza allora 22enne. E’ il secondo caso per il brasiliano, anche nel 2009 quando militava nel Machester City fu arrestato per stupro ma poi prosciolto dall’accusa.

La nona sezione del tribunale di Milano, presieduta da Mariolina Panasiti, lo ha condannato per per violenza sessuale di gruppo ai danni avvenuta in una discoteca di Milano il 22 gennaio 2013.

La violenza, secondo le indagini, è stata consumata da Robinho, che in quel periodo disputava la terza delle quattro stagioni in rossonero, con altre cinque persone. Il calciatore, 33 anni, ora si trova in Brasile dove gioca per l’Atletico Mineiro, come riporta la Gazzetta dello Sport.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Luisa Di Capua

Nata il 7 febbraio a Castellammare di Stabia.
Laureata in Lettere Moderne presso l’Università degli studi di Napoli Federico II, con specializzazione magistrale in Giornalismo e Cultura editoriale all’Università degli Studi di Parma.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania