Quantcast

esplosione autocisterna
Cronaca

RIETI (RI): esplosione autocisterna, deceduto un vigile del fuoco ed un civile VIDEO

L’incendio e la deflagrazione mentre un’ autocisterna stava rifornendo l’impianto al km 39 della via Salaria, in prossimità di Borgo Quinzio (Rieti). Due le vittime, una è un vigile del fuoco. Dodici i feriti. Circolazione nel caos

Due morti e quasi una ventina di feriti (17 finora): è il bilancio nell’esplosione e successivo incendio di un distributore di carburanti sulla via Salaria in prossimità di Borgo Quinzio, in provincia di Rieti. Tra le vittime c’è anche un vigile del fuoco e personale del 118.

Tutti i feriti, con ustioni e traumi da scoppio (fratture e contusioni), sono stati così distribuiti negli ospedali:

3 a Monterotondo
4 al S.Andrea di Roma
3 al S.eugenio di Roma
5 a Rieti
2 al Policlinico Gemelli di Roma

Un boato, poi le fiamme, l’inferno.

Squadre dei Vigili del Fuoco sono immediatamente intervenute e nell’esplosione e successivo incendio, che ha fatto esplodere anche un secondo serbatoio, sono rimasti coinvolti anche alcuni di loro ed il personale sanitario del 118 che era sul posto per prestare i primi soccorsi e a dipendenti del distributore.

I Vvf sono al lavoro per domare il rogo e intanto si cerca di capire le cause della deflagrazione che, a quanto pare, è partita da un’autocisterna che stava scaricando Gpl nell’area di servizio. E’ stata costituita immediatamente l’unità di crisi presso l’Ares 118 di Roma. La Regione Lazio ha fatto scattare immediatamente il Piano del maxi afflusso feriti.

Sul posto sono operativi 8 mezzi del 118 tra ambulanze e automediche e 3 elicotteri per il trasporto dei feriti ed è stato allertato il Centro grandi ustioni del Sant’Eugenio e i DEA di II livello della capitale.

La strada statale 4 “Via Salaria” è temporaneamente chiusa in entrambe le direzioni tra Borgo Quinzio, nel comune di Fara in Sabina, e Borgo Santa Maria, nel comune di Montelibretti, tra le province di Rieti e Roma (dal km 38 al km 41,500). Anche personale Anas è intervenuto sul posto per agevolare le operazioni e ripristinare la transitabilità appena possibile.

“Tutte le corse su via Salaria risultano al momento in forte ritardo per ìil traffico bloccato tra Borgo Quinzio e Borgo S. Maria” ha fatto sapere Cotral, “Stiamo lavorando per organizzare un servizio di navetta tra Osteria Nuova e Passo Corese Stazione”.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania