Quantcast

Cronaca

Parigi, auto contro un ristorante: morta tredicenne e 12 feriti

PARIGI – Un’auto si lancia contro un ristorate a Sept Sorts, vicino a La Fertè sous- Jovarre, a 50 chilometri da Parigi poco dopo le 20. Muore una ragazzina di 13 anni e 12 persone  ferite, tra cui il fratello più piccolo della vittima.

LA DEPRESSIONE DIETRO IL FOLLE GESTO

L’uomo  –  un 32 enne residente a Ferte-sous- Jarre, piccolo comune situato a pochi chilometri dal luogo dell’incidente – si è schiantato con la sua Bmw contro la pizzeria Cesena colpendo la vetrata e falciando i clienti che si trovavano seduti all’esterno. Scattato immediatamente il dispositivo di emergenza con le forze dell’ordine che hanno messo in sicurezza e evacuato l’intero perimetro attorno al ristorante. Il conducente, rimasto incastrato nel locale, ha ammesso di aver assunto droghe e ha confessato di aver tentato la settimana scorsa di suicidarsi.

SI ESCLUDE LA PISTA DEL TERRORISMO

La depressione dietro il folle gesto e non il terrorismo: lo ha ribadito il procuratore di Meaux, Eric de Valroger, che ha definitivamente escluso la pista terroristica. La procura di Meaux ha aperto un’inchiesta per “omicidio volontario con arma”.

I PRECEDENTI

L’episodio è avvenuto pochi giorni dopo l’attacco contro un gruppo di 6 militari, investiti da una Bmw  a Levallois Perret, alle porte di Parigi. Nella memoria collettiva poi il tragico attacco terroristico a Nizza,dove un camion falciò decine di persone. La Francia si trova attualmente sotto lo stato di emergenza attivato dopo gli attentati del 2015 e in vigore fino al primo novembre, data in cui dovrebbe subentrare la nuova legge sull’antiterrorismo preparata dal governo.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania