Quantcast

Cronaca

Ocse, previsioni di crescita in peggioramento per l’eurozona

Decelerazione nel mese di agosto per i 36 paesi industrializzati

Secondo quanto riportato dall’Oce,  l’organizzazione per la cooperazione e per lo sviluppo economico, ci sono previsioni di crescita in peggioramento soprattutto per le zone europee e in particola modo per l’Italia. Il superindice che mira ad anticipare i punti di svolta dell’attività economica nei ​prossimi  6-9 mesi, segnala nuovamente per il mese di agosto una decelerazione per l’area che riunisce i 36 Paesi industrializzati.

Analizzando alcuni paesi europei, in Francia dove la flessione scende a 99,4 da 99,6. E anche in  Italia, che abbandona a sua volta la soglia di 100 punti, scendendo a 99,8, con una flessione che è di 0,56 punti in un anno. In Germania, invece, l’orizzonte è di una stabilizzazione della crescita. Mentre nel Regno Unito continua a frenare.  (Il Mattino)

Print Friendly, PDF & Email
Tags

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania