Quantcast

Carabinieri castellammare di stabia torre annunziata torre del greco amalfi
Cronaca

Migranti, smantellato traffico dalla Libia: pagavano seimila euro per il permesso umanitario

La denuncia di un bengalese ha fatto scattare le indagini dei carabinieri

I carabinieri di Alassio hanno smantellato un sodalizio criminale che favoriva l’immigrazione clandestina in Italia dalla Libia. La mente era un commerciante bengalese, che pretendeva un pagamento di 6 mila euro per raggiungere via mare le coste italiane, dove ottenevano un permesso di soggiorno per motivi umanitari, che consentiva loro di giungere in Liguria.

Ad Alassio, i migranti lavoravano nelle attività dell’indagato, obbligati a prendere in affitto un posto letto presso una delle abitazioni che lo stesso aveva in locazione. I migranti che provavano a ribellarsi, venivano minacciati e perseguiti con vere e proprie spedizioni punitive. Le indagini dei carabinieri sono scattate in seguito alla denuncia di un bengalese, stanco delle minacce e dei soprusi, tra cui i continui aumenti mensili per la locazione del posto letto.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania