Quantcast

Padre-Lombardi
Cronaca

Lombardi: “Accuse aggressive contro il Papa per dividere la Chiesa”

Lombardi: “Accuse aggressive contro il Papa per dividere la Chiesa”

Sono state dette delle falsità per dividere la Chiesa, questo quanto sostiene padre Federico Lombardi, ex portavoce della sala stampa vaticana in un’intervista a Tv2000.

Ci troviamo davati, riferendosi al caso Viganò, a “un’ondata di accuse estremamente aggressive che mescolano alcuni elementi di verità con tanti elementi di falsità che confondono e soprattutto tendono a creare una situazione di divisione nella Chiesa”.

“Di fronte a questa situazione – dice Lombardi – il Papa ribadisce la sua intenzione di non rispondere direttamente a queste accuse e di non lasciarsi coinvolgere in una spirale terribile di dispute, contraddizioni violente che non possono portare solo che a ulteriori divisioni e a un profondo male nella Chiesa. Il Papa sceglie di imitare l’atteggiamento di Gesù che si pone ad un livello superiore di pazienza, umiltà e non si lascia coinvolgere sul piano estremamente basso e cattivo delle accuse e contraccuse”.

Per padre Lombardi, “non ci possiamo mai stupire che nella vita della Chiesa ci siano delle difficoltà e momenti di tensione che danno luogo a confusione e accuse. Questi momenti ci sono sempre stati nella storia della Chiesa e continueranno ad esserci anche in futuro. Non dobbiamo illuderci di un Paradiso in terra. Questo esempio di pazienza e moderazione del Papa con questo tempo di silenzio credo che sia una buona strada”.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Luisa Di Capua

Nata il 7 febbraio a Castellammare di Stabia.
Laureata in Lettere Moderne presso l’Università degli studi di Napoli Federico II, con specializzazione magistrale in Giornalismo e Cultura editoriale all’Università degli Studi di Parma.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania