Quantcast

Furgoncino-genova
Cronaca

Crollo Ponte a Genova, Conte: “Revocheremo concessione Autostrade”

L’annuncio del premier Conte della revoca della concessione alla società Autostrade

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, al termine del Consiglio dei Ministri Straordinario tenutosi in prefettura a Genova con il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini, il vicepremier e ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio e il ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli, in seguito al crollo del ponte Morandi, ha annunciato: “Avvieremo la procedura per la revoca della concessione alla società Autostrade”.  Al di là delle verifiche penali di quello che farà la magistratura con la sua inchiesta“, ha proseguito Conte, “noi non possiamo aspettare i tempi della Giustizia“.

Conte ha aggiunto: “Abbiamo deciso di proclamare una giornata di lutto nazionale, dobbiamo ancora individuare il giorno, che coinciderà con la giornata della cerimonia funebre delle persone defunte
E’ stato inoltre decretato lo stato di emergenza per 12 mesi, ed il Governo ha stanziato 5 milioni per i primi interventi urgenti.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania