Quantcast

stopalterrorismo
Cronaca

Condanna di 24 anni per l’omicidio Cutuli

I due afgani accusati dell’omicidio della giornalista Cutuli condannati a 24 anni.

Finalmente è arrivata la sentenza definitiva per i due afgani che il 19 novembre 2001 avevano ucciso la giornalista Maria Grazia Cutuli, inviata a Kabul  del Corriere della Sera. Di questi due assassini si sa ben poco, se non che hanno forse fatto parte di cellule terroristiche, molto probabilmente la temutissima Al Quaeda . La sentenza, come spiega l’avvocato della vittima Paola Tullier, è frutto del lavoro duro e minuzioso svolto dalla Procura di Roma, dall’Ambasciata Italiana a Kabul, ma anche della Digos e dei servizi segreti afgani. La sentenza è il responso che rende in minima parte giustizia alla giornalista, a cui è stato negato il diritto d’informazione e che ha perso la vita per esercitare il proprio lavoro. Accanto alla condanna alla reclusione, va aggiunta anche una somma ingente che i due assassini devono pagare alla famiglia della vittima: si tratta di quasi duecentocinquanta mila euro.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania