Quantcast

Paolo Borsellino strage via D'Amelio
Cronaca

Caso Borsellino, Fava: “chiederemo agli attuali responsabili dell’intelligence cosa è accaduto”

Paolo Borsellino

E’ stata ricordata oggi in vista dell’anniversario della strage in Via D’Amelio il 22 luglio 1992, la figura di Paolo Borsellino, presenti molte autorità: dalla presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, dal vice presidente del Csm, Giovanni Legnini, dall’Anm e da diversi esponenti politici.

Il presidente della Commissione regionale antimafia Claudio Fava nella conferenza stampa seguita all’audizione di Fiammetta Borsellino, figlia del magistrato ucciso , dichiara:

“Tra il ’92 e il ’94 si è assistito al più clamoroso depistaggio che la storia della Repubblica ricordi. Per questo chiederemo agli attuali responsabili dell’intelligence cosa è accaduto tra il ’92 e il ’94”. 

La figlia del magistrato,Fiammetta Borsellino ha poi proseguito:

“Se la procura di Caltanissetta e i magistrati del tempo hanno fatto male, è giusto che rendano conto del loro operato”.

 

Ansa

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania