Quantcast

Cronaca

Aggressione xenofoba in provincia di Palermo: in tre picchiano un cameriere di colore che serviva ai tavoli

Aggressione xenofoba in provincia di Palermo: in tre picchiano un cameriere di colore che serviva ai tavoli

E’ stato rintracciato dal carabinieri di Partinico e portato in caserma uno dei tre aggressori del 19enne senegalese che tre giorni fa era stato picchiato e insultato mentre stava lavorando in un bar di piazza Caterina nel comune in provincia di Palermo.
Secondo quanto riferito da laRepubblica, si tratterebbe di un uomo di 34 anni di Partinico che è stato denunciato dai carabinieri per lesioni con l’aggravante dell’odio razziale.
Il ragazzo senegalese, che ha chiesto asilo politico ed è ospite da due anni di una comunità, stava servendo ai tavoli del locale, quando un gruppo di persone l’ha aggredito, insultato e malmenato.
“Vattene via sporco negro”, gridavano i tre mentre lo picchiavano. Decima aggressione legata all’odio razziale nell’ultimo mese e mezzo.
“Non ho reagito perché non alzo le mani – ha raccontato la vittima – Mi potevo difendere, ma gli educatori della comunità mi hanno insegnato che non si alzano le mani”. Subito dopo ha sporto denuncia ed è stato portato al pronto soccorso, dove sono state medicate le ferite al labbro e alle orecchie, giudicate dai medici guaribili in 7 giorni. Le indagini dei carabinieri hanno portato a identificare e denunciare uno degli aggressori.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania