Quantcast

181018-IL-PUNTO-sulle-News-del-giorno appena finito
Cronaca Radio News

181018 IL PUNTO sulle News del giorno appena finito

Stralcio delle news principali dal primo Giornale Radio del giorno: “Notizie dal mondo”, con IL PUNTO su quelle che potrete trovare su Vivicentro.it mentre, per approfondire e riascoltare tutto il GRV trasmesso su Viviradio-Web, clicca QUI.

  • Decreto fiscale. La lega attacca. Quel testo lo conoscevano tutti. Di Maio, ieri sera, aveva provato a fare la retromarcia evocando un complotto degli alleati.
  • A Bruxelles dialogo fra Sordi. Conte prova a far digerire la manovra all’Europa che cerca di convincere il governo a cambiarla.
  • A Genova i primi sfollati di Ponte Morandi sono potuti entrare nelle proprie abitazioni intanto slitta ancora l’emendamento preannunciato dal governo al decreto Genova che doveva contenere le coperture.

Bocche cucite dei 5 Stelle sul decreto fiscale dopo il grottesco tentativo di Di Maio di smarcarsi dal condono tombale evocando il complotto da Vespa a Porta a Porta. Una manina che ha modificato il testo concordato, la tesi di Maio, introducendo due articoli: sul condono per i capitali all’estero, la non punibilità del riciclaggio. Un’accusa, di fatto, ai propri alleati di governo.

La lega a sua volta accusa 5 Stelle di sollevare un polverone per cercare in extremis di fermare un decreto indigeribile dal loro elettorato. Quel testo lo conoscevano tutti, attacca il Sottosegretario all’economia Garavaglia.

Conte da Bruxelles dice che al suo ritorno leggerà il decreto e lo controllerà riga per riga.

Il premier al Consiglio Europeo sta cercando di far digerire la manovra ai partner europei molto scettici che, a loro volta, cercano di convincere il governo italiano a cambiarla.

E’ una manovra bella, sappiamo che l’Europa avrà delle modifiche da chiedere, ha detto il presidente del consiglio, e che delle modifiche ci devono essere l’hanno ribadito faccia a faccia il Presidente del Consiglio olandese Mark Rutte, e lo dirà probabilmente il commissario europeo Moscovici che nel frattempo è giunto a Roma.

Moscovici vedrà Tria, Mattarella e il governatore di bankitalia Visco.

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella chiede senso di responsabilità da parte di tutti, a partire dalla politica, per le sfide che deve affrontare il paese. Il capo dello Stato lo ha scritto in un telegramma inviato all’assemblea di Assolombarda: servono un dialogo costruttivo e un alto senso di responsabilità da parte della politica, delle istituzioni, delle imprese, delle associazioni e della società civile per scelte consapevoli con una visione di lungo termine nell’interesse collettivo, ha scritto il Presidente.

Lo scudo fiscale è un regalo ai criminali, la politica disattenta sulla mafia. Sono le dure parole del procuratore nazionale antimafia Cafiero de Raho. La nostra zavorra sono mafia e corruzione, quest’ultima dilaga, ma non vi è attenzione per questi fenomeni emergenziali, ha detto De Raho alla presentazione del rapporto di Libera su mafia e corruzione

E veniamo a Genova. Questa mattina Ci sono stati momenti di forte commozione quando i primi sfollati del Ponte Morandi sono potuti accedere alle proprie abitazioni in via Porro dopo che l’ingresso era stato rinviato di un’ora per il forte vento. Le persone avranno due ore di tempo per recuperare i loro effetti personali. Al massimo due persone per famiglia sono e saranno accompagnate da tre Vigili del Fuoco, avranno 50 scatoloni a disposizione da riempire.

Luca fava è uno degli sfollati del Ponte Morandi:

fino ad oggi […]

[CLICCA QUI PER SCOLTARE TUTTO IL GR]

CRONACA • RADIO NEWS

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania