Cronaca

18 gennaio 2017: Forte scossa di terremoto nel centro Italia avvertita in mattinata.

Terremoto Centro Italia 18 Gennaio 17
Terremoti in tempo reale oggi aggiornamento ore 10:34 

Forte scossa di terremoto registrata nel centro Italia avvertita distintamente anche a Roma alle 10:25, M 5.3 con epicentro a Montereale in provincia dell’Aquila. Ipocentro a 9 km.  Più precisamente in un’area compresa tra Amatrice (Rieti) Capitignano e Campotosto (L’Aquila).

Aggiornamento ore 11:05 

Piccoli crolli ad Amatrice, verifiche in zona
Nelle zone terremotate, nei comuni di Amatrice e Accumoli, si sono verificati alcuni crolli, come nel caso di un cornicione della Scuola Alberghiera di Amatrice che ha ceduto in seguito alla scossa. I Vigili del Fuoco stanno compiendo ulteriori verifiche ad Amatrice e Accumoli, rese complesse dalla presenza di molta neve.

Scuole evacuate a Rieti dopo scossa
Gli studenti di diverse scuole di Rieti sono stati fatti uscite precauzionalmente, come previsto dai piani di sicurezza. Gli edifici scolastici sono stati così evacuati a seguito della scossa.

Nessun’altra segnalazione di danni a persone o cose è ancora arrivata ai vigili del fuoco.

Non ci sono scosse di terremoto di magnitudo pari o superiore a 2.5 da segnalare nella notte di oggi. Alle ore 22:20 di ieri, scossa di terremoto di magnitudo 3.4 in Sicilia, avvertita nitidamente dalla popolazione, epicentro nel comune di Longi, ipocentro a 6 km. Ieri alle 10:08 forte terremoto a Cuba M 6.0, ipocentro a 10 km.

AGGIORNAMENTO:

Alle 11:14 M 5.5 con epicentro a Capitignano; ipocentro a 9 km ed alle 11:25 M 5.4 epicentro sempre a Capitignano, in provincia dell’Aquila, ipocentro a 9 km. Si tratta del settore più meridionale della sequenza, che è in atto da mesi in Italia centrale.

 

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale