Quantcast

Attualità

Weekend da bollino nero, 21 milioni di italiani in vacanza: la situazione su tutte le autostrade

Weekend da bollino nero, 21 milioni di italiani in vacanza: la situazione del traffico su tutte le autostrade. Pericolo piogge e maltempo

Sono 21 milioni gli italiani in viaggio per concedersi almeno un paio di giorni di vacanza fuori casa durante questi primi weekend di agosto. Questo il prospetto della Coldiretti che esce proprio nel primo giorno dell’estate da bollino nero in cui è previsto il maggior esodo sulle strade per le partenze delle vacanze.
Quest’anno sembra dunque essere confermata– dice Coldiretti – l’abitudine, tutta nazionale, di concentrare le partenze nel mese di agosto, che è di gran lunga il più gettonato dell’estate. Complessivamente si registra un aumento dell’1% degli italiani in viaggio che nell’88% dei casi hanno scelto di rimanere nei confini nazionali”.

Purtroppo nonostante il clima estivo, questi giorni sono caratterizzati dal maltempo. Oltre al rischio di trovare traffico molto intenso e possibili incolonnamenti sui 26mila chilometri di rete stradale nazionale, per i vacanzieri c’è anche la concreta possibilità di dover affrontare improvvisi nubifragi e bombe d’acqua durante il viaggio. Le previsioni meteo annunciano bollettini non incoraggianti per tutto il fine settimana, sul versante del traffico la maggiore criticità è segnalata per la mattinata di oggi, indicata dall’Anas con il “bollino nero” soprattutto in direzione sud verso le località di mare.

Ecco la  situazione alle 13.45, recuperata da laRepubblica:
A1direzione sud: code a tratti tra Modena sud e Bivio A1-Variante, tra Aglio e Calenzano, tra Reggio Emilia e bivio A1/A14 – tra Incisa – Reggello e Arezzo, code a tratti tra nodo A1/A24 e Colleferro; A1 – direzione nord: code a tratti tra Firenze Impruneta e Bivio A1-Variante.
A2direzione sud: lungo l'”Autostrada del Mediterraneo” si registra traffico molto sostenuto, di lunga percorrenza, in direzione Sud, tra gli svincoli di Fisciano (km 0+00) e lo svincolo di Lagonegro (km 128+00). Agli imbarchi per la Sicilia si registrano 60 minuti di attesa.
A4 direzione est:  code a tratti tra San Donà di Piave e bivio A4/A23 e code di 6 km alla barriera di Trieste Lisert.
A7direzione est: coda tra Bivio A7/A10 Genova-Ventimiglia e Bivio A7/A12.
A9direzione nord: coda di 7 km tra Como Centro e Chiasso.
A9 direzione sud: coda di 2 km tra Como Monte Olimpino e Como Grandate.
A10 direzione Francia: coda di 4 km tra Varazze e Albisola per incidente e 3 km di coda tra Bordighera e confine di Stato sempre per incidente.
A14direzione sud: code a tratti tra Imola e Cesena, tra Civitanova Marche e Grottammare e tra Francavilla e Lanciano.
A14direzione nord: code a tratti tra Faenza e Bologna San Lazzaro.
A15 – coda di 7 km tra Aulla e l’allacciamento con la A12 in direzione Genova.
A22direzione sud: coda di 2 km tra Carpi e bivio A22/A1 e traffico rallentato tra Chiusa-Valgardena e Trento Sud.
A22- direzione nord: traffico rallentato tra nodo A22/A4 e S.
Michele.
A27 – coda di 2 km tra Belluno e bivio A27/SS 51.
Al Traforo del Monte Bianco coda in corrispondenza del piazzale italiano e di quello francese con tempi di attesa di circa 30 minuti in direzione della Francia e un’ora e 30 minuti per l’ingresso verso l’Italia.
Traffico molto intenso lungo l’intera rete di competenza Anas, in particolare nel tratto toscano della SS1 Aurelia, SS16 Adriatica in Puglia dal Km. 805+000 al Km. 851+000, SS51 dell’Alemagna, SS106 Jonica nel tratto pugliese, SS18 Tirrenica nel tratto calabrese, SS309 Romea tra i km 77+00 e 87+00 (innesto con A4 presso Marghera)Lisert.
Esodo all’insegna del gran caldo e del traffico classificato da “bollino nero” anche in Trentino Alto Adige.
Dopo la notte “tropicale” con la colonnina di mercurio rimasta sopra i 20 gradi e con la massima odierna prevista tra i 36 ed i 37 gradi, sin dalle prime ore del mattino su entrambe le carreggiate dell’autostrada A22 del Brennero si registra traffico molto intenso con code.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania