Quantcast
Banner Gori
ministro della giustizia Alfonso Bonafede
Politica

Legittima Difesa, Bonafede: ” Le riforme non porteranno alla liberalizzazione delle armi in Italia”

Il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, intervenendo  alla Camera, parla della riforma della legittima difesa:

“In nessun modo la realizzazione dell’obiettivo riformatore, per come concepito dalla maggioranza, potrà portare alla liberalizzazione delle armi in Italia, la detenzione e il porto delle quali risultano disciplinate da disposizioni normative rigorose sulle quali il Governo non avverte alcuna esigenza di intervenire, trattandosi di leggi che rappresentano, peraltro, strumenti irrinunciabili nella lotta alla criminalità.

Il tema della legittima difesa riguarda la giustizia e non la sicurezza e l’ordine pubblico. Occorre intervenire – si vedrà se attraverso progetti di origine parlamentare o iniziative legislative governative – affinché siano eliminate quelle zone d’ombra che attualmente rendono quantomeno accidentato il percorso attraverso cui un cittadino, che si sia legittimamente difeso da un’aggressione ingiusta possa provare la propria innocenza”. Per la cronaca, in mattinata Bonafede si era distinto per una presa di distanza da Salvini anche sulle ong definite “preziose”.

Ancora più esplicito è stato il senatore M5S della commissione giustizia, Francesco Urraro:

“In considerazione della delicatezza della materia trattata, della complessità e dell’impatto a livello sociale è necessaria un’analisi approfondita delle norme esistenti e dei testi presentati.

Ciò è doveroso per il M5S, così da rendere la legge realmente efficace ma nella piena sicurezza dei cittadini. Il nostro sarà un lavoro scrupoloso, di sintesi e ragionato nel solco delle garanzie Costituzionali, senza muoversi sull’onda emotiva”. 

Le parole dei due politici portano Mara Carfagna di Forza Italia a dichiarare:

“È uno schiaffo dei 5Stelle alla Lega. Salvini cosa dice?”.

Oggi sono state cinque le proposte sul tavolo: della Lega, due di Forza Italia, una di Fratelli d’Italia, una di iniziativa popolare, tutte con un obiettivo molto simile.

Sul fronte opposto il segretario Pd, Maurizio Martina, che attacca sulla riforma ponendo l’esempio americano:

“È una legge Far West”

Notizia Ansa

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Dionisia Pizzo

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più