Quantcast

Banner Gori
matteo salvini
Politica

Cittadinanza a Ramy, arriva anche il sì di Salvini

Cittadinanza a Ramy, arriva il sì di Salvini

Il vicepremier Matteo Salvini ha dato il via libera per la cittadinanza a Ramy, il ragazzo-eroe che è riuscito a dare l’allarme dal bus sequestrato e poi incendiato a San Donato Milanese.

Il ministro dell’Interno ha detto “Sì alla città a Ramy”, ospite al Maurizio Costanzo Show. Ha spiegato anche le motivazioni della sua decisione: “Perché è come se fosse mio figlio e ha dimostrato di aver capito i valori di questo Paese, ma il ministro è tenuto a far rispettare le leggi. Per atti di bravura o coraggio le leggi si possono superare”.

Il ministro del Lavoro, Luigi Di Maio, dal canto suo si dice contento di “aver convinto anche Salvini sulla cittadinanza a questo bambino”.

“Nei giorni scorsi – spiega il vicepremier- avevo inviato una lettera proprio ai ministeri competenti per chiedere loro di conferire la cittadinanza per meriti speciali al piccolo Ramy”.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Luisa Di Capua

Nata il 7 febbraio a Castellammare di Stabia.
Laureata in Lettere Moderne presso l’Università degli studi di Napoli Federico II, con specializzazione magistrale in Giornalismo e Cultura editoriale all’Università degli Studi di Parma.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania