Quantcast

Attualità

Nuoro, protesta per il crollo del prezzo del latte. Rovesciate autobotti

NUORO – Il crollo del prezzo del latte ovino in Sardegna ha fatto precipitare la protesta dei pastori. Due autobotti sono state bloccate sulla Statale 131, che collega Cagliari a Sassari, e migliaia di litri di latte sono stati versati sulla carreggiata. Il blocco è stato messo in atto all’altezza di Abbasanta (Oristano), al km 123, prima in direzione sud e poi ripetuto dall’altra parte del guardrail in direzione nord. Sul posto gli agenti della Polizia Stradale.

LA PROTESTA

La protesta, nata in seguito al raggiungimento dei 60 centesimi al litro, ha coinvolto una quarantina di pastori che hanno deciso di rovesciare il latte all’uscita del paese, sulla provinciale che porta a Bitti. Si è trattato di una manifestazione pacifica che ha comunque mobilitato sul posto i Carabinieri della stazione di Orune e della Compagnia di Bitti insieme alla Polizia di Stato.

Monta la protesta ma il confronto  tra organizzazioni e industriali è fermo al palo. Ancora non si è raggiunta un’intesa sul prezzo e  il mondo delle campagne è pronto a scendere nuovamente in piazza.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania